Grande successo per le rievocazioni storiche nei musei all’aperto del Lagazuoi e delle 5 Torri

13/08/2018

Nei musei all’aperto della Grande Guerra del Lagazuoi e delle 5 Torri dell’11 e 12 agosto 2018 settanta rievocatori storici in divisa d'epoca provenienti da tutto il mondo hanno offerto un’occasione unica per farsi raccontare la vita dei soldati impegnati sul fronte dolomitico nel corso della Prima Guerra Mondiale.

Sabato11 agosto nel Museo all’aperto del Lagazuoi e domenica 12 agosto nel Museo all’aperto delle 5 Torri i rievocatori hanno raccontato dal vivo la vita nei campi militari d’alta quota con rappresentazioni storiche e allestimenti museali come: 

-posizioni presidiate da soldati di fanteria di linea, alpini e bersaglieri del Regio Esercito Italiano; 
-un cannone da montagna presidiato da sezione artiglieria che ha eseguito tiri a salve; 
-posizioni presidiate da Standschützen, Kaiserschützen dell’ Imperiale-regio Esercito Austroungarico; 
-posizioni presidiate da Jäger dell’ Alpenkorps Germanico con stazione telefonica da campo; 
-un ospedale militare da campo - primo soccorso coordinato dal Dr. Capitano Mauro Fiorentin coadiuvato dal personale della Croce Rossa in uniforme storica e materiale sanitario dell’epoca; 
-una postazione sezione mitragliatrici del Regio Esercito con arma Maxim M.1910. 

Alla rievocazione storica hanno partecipato i seguenti Gruppi: Sentinelle del Lagazuoi (30 Rievocatori); Fronte Orientale- (5 Rievocatori); Ass. ne Storica V° Reggimento Alpini- (8 Rievocatori) 4 Novembre- (10 Rievocatori); Darstellungsgruppe süddeutsches Militär - DSM (Germania, 15 Rievocatori); Gebirgsschützenregiment 2 (Slovenia, 3 Rievocatori).

INFORMAZIONI SUL MUSEO ALL'APERTO
    • I musei all’aperto e le visite guidate con i rievocatori sono gratuiti.
    • I musei sono raggiungibili a piedi o con gli impianti di risalita.
    • Non occorre la prenotazione.
    • Orario: dalle 9.00 alle 17.00
    • Contatti: 0436 – 2863
    • Galleria  fotografica